tempistiche compravendita

Tempistiche della compravendita: meglio prima vendere o comprare casa?

Tempistiche della compravendita: meglio prima vendere o comprare casa?

Siamo di fronte a un dilemma che angoscia spesso chi ha bisogno di cambiare casa: conviene prima cercare una nuova abitazione o mettere in vendita la propria? Ecco i consigli dell’Agenzia PERLA Immobiliare per gestire al meglio le tempistiche della compravendita.

Anche tu ti chiedi se sia meglio prima comprare o prima vendere? sappi che la soluzione a questo problema esiste, ma non può essere la stessa per tutti; ogni caso è a sé e ogni compravendita è diversa per tempistiche e caratteristiche degli immobili interessati.

Sono in tanti a porsi questo problema, soprattutto se la nuova casa dovrà rappresentare un salto di qualità rispetto alla vecchia. Magari la tua famiglia è cresciuta, sono cambiate le esigenze di spazio…ed è ormai indispensabile un immobile più grande. Dunque di fronte a una situazione del genere, puoi fare due ragionamenti:

  1. “Cerco subito una nuova casa per essere sicuro di accaparrarmi l’immobile perfetto per me. Poi penserò a vendere la mia”.
  2. “Vendo la mia casa per ottenere la liquidità necessaria per cercarne una nuova”.

Entrembe le strade sono percorribili, ma tutte e due portano con sé vantaggi e svantaggi. Vediamo quali sono, prendendo in esame ciascuna possibilità.

1.Se compri casa prima di aver venduto la tua.

Hai già trovato la casa perfetta per te e non hai voluto lasciartela sfuggire. Hai due grandi vantaggi:

  • la tranquillità di sapere che la casa dei tuoi sogni esiste ed è già stata fermata con la caparra che hai versato, aspetta solo te;
  • non rischi di dover liberare casa prima del tempo perché, non avendo ancora venduto la tua abitazione, non hai scadenze fissate col compratore.

Adesso però devi sbrigarti e vendere la tua abitazione!

La tua rischia di diventare una corsa contro il tempo. Infatti se non avrai il denaro per portare a termine l’acquisto della nuova casa entro la scadenza fissata col proprietario, potrai perdere la caparra versata e anche l’immobile che hai scelto.

Inoltre non hai la certezza della cifra che realizzerai.

Se la tua casa è in buone condizioni e situata in una zona di interesse, non dovresti avere problemi a vendere in pochi mesi adesso che il mercato immobiliare vede in aumento la richiesta.

Quando i mesi passano però, cresce l’ansia di non riuscire nell’intento; perciò devi essere pronto anche a scendere a qualche compromesso, ad esempio a calare un pò il prezzo e a valutare più le tempistiche che l’offerta.

Certo, se ti farai assistere da un buon agente immobiliare sarà più facile velocizzare le cose e ottenere quanto desideri dalla vendita del tuo immobile.

Grazie al mediatore i tempi di vendita si accorciano , è un dato di fatto.

PERLA Immobiliare farà una valutazione professionale del tuo immobile e lo pubblicizzerà secondo precise strategie di marketing, dandogli il massimo della visibilità. Sarai seguito in ogni fase e sapremo consigliarti nel corso della trattativa, in modo che tu riesca a vendere non solo in fretta, ma anche a un buon prezzo.

Il problema non è solo nel trovare UN acquirente, ma L’acquirente giusto, che abbia la tua stessa urgenza di concludere la vendita. Potrebbe capitarti anche chi, sebbene interessato, si trova nella tua medesima condizione e, a sua volta, ha necessità di vendere la propria casa prima di concludere la vendita.

Tu non hai il tempo per aspettare e rischiare.

tempistiche compravendita

2.Se vendi casa prima di acquistare quella nuova.

Molti scelgono questa soluzione per poter stare tranquilli riguardo al lato economico. Infatti, vendendo la tua abitazione prima di metterti alla ricerca di quella futura:

  • avrai denaro a tua disposizione e sarai certo del budget, orientando così la tua ricerca tra le offerte immobiliari;
  • potrai aprire un nuovo mutuo.

Il rischio che corri però è quello di non riuscire a trovare l’immobile giusto entro il termine che hai stabilito con l’acquirente. Se tu non consegni l’immobile alla scadenza concordata e il compratore ti ha versato una caparra, per legge dovresti restituire il doppio della caparra ricevuta. Questo ti vede costretto a trovare una soluzione temporanea (ad esempio trasferirti in affitto per qualche tempo), che porterà disagi e spese aggiuntive.

Nonostante questo, vendere per poi riacquistare è la scelta migliore per non trovarsi con l’acqua alla gola e magari dover affrettare i tempi svendendo la propria casa.

Questo perché l’offerta immobiliare, anche nella nostra zona, è talmente varia che è praticamente impossibile non riuscire a trovare una casa che faccia al caso tuo. Se non l’hai ancora riconosciuta… beh, forse hai bisogno che PERLA Immobiliare ti guidi illustrandoti le possibilità offerte dal panorama immobiliare pisano.

Sapremo trovare la soluzione più giusta per te.

Continua a seguire il nostro blog; nei prossimi giorni vedremo cosa c’è da sapere per scegliere il finanziamento giusto per l’acquisto della casa dei tuoi sogni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *